NOSSOLAR LA NOSTRA DIMORA

index5Nosso Lar è un film brasiliano girato nel 2009 e uscito al cinema nel 2010, ottenendo un grandissimo successo in Brasile e qualche consenso anche all’estero, dove però è rimasto in molti casi sconosciuto. Come in Italia, anche perché il film non è stato mai doppiato e difatti si trova solo sottotitolato.

Tale grande differenza di fama è dovuta al fatto che esso si basa sull’omonimo libro di Chico Xavier, un famosissimo medium brasiliano autore di centinaia di libri canalizzati. Come lo stesso Nosso lar, che è considerato in patria un classico della letteratura spirituale. Giusto per precisione, il film in inglese è conosciuto anche col nome di The astral city o Astral city: a spiritual journey.

Ecco in breve la sua trama, a dir poco ricca: Andre Luiz è un importante medico, il quale muore per una malattia improvisa, che lo sottrae alla moglie e ai due figli. Subito dopo la morte, si ritrova in una sorta di paesaggio dantesco, e ovviamente parliamo di purgatorio, non di paradiso. In esso, ombra e tristezza, dolore e anime in pena. Egli stesso soffre, e inoltre è perseguitato da degli esseri inquietanti che lo inseguono e gli urlano contro.

Dopo qualche tempo, e dopo molte preghiere, tre uomini luminosi, palesemente fuori posto in quella selva triste, vengono a salvarlo e lo portano in una sorta di ospedale, da dove comincerà la “nuova vita” di Andre Luiz, fisicamente e soprattutto spiritualmente

nosso-lar1