MI SILENCIO DE ORO

MI SILENCIO DE ORO…

NON C’E’ UN SOSTITUTO PER IL SILENZIO INTERIORE

Non vedevo alcuna via d’uscita, finché a un certo punto ho avuto una sorta di “illuminazione”: mi sono reso conto che non c’era nulla da trasformare, niente da cambiare. Questa scintilla mi ha colpito come il fascio di un fulmine, come un terremoto, non esisteva alcuna mente, nessun “sé” da realizzare…

La nostra natura è la calma. Abbiamo indossato una maschera di irrequietezza, ossia l’inquietudine della nostra mente, che trae origine dagli stimoli delle emozioni. Noi non siamo la maschera, siamo il puro e calmo Spirito.