LA FINE DEI TEMPI:SEPARARE IL GRANO DALLA GRAMIGNA

 

bimbi cosmici

Cari Fratelli e Sorelle, i venti del cambiamento soffiano sempre più forti,stiamo attraversando rapidamente la quarta dimensione, i veli si stanno assottigliando sempre di più e i nostri corpi continuano la purificazione e la trasmutazione che ci permetterà di far parte del Nuovo Mondo.
Mentre tutto si sta unificando in NOi, assistiamo contemporaneamente alla disgregazione delle vecchie forme pensiero, dei falsi dogmi e credenze che ci hanno tenuto prigionieri. Anche membri della vostra stessa famiglia terrestre potranno all’improvviso dimostrare ostilità e separazione se avranno scelto di ritardare la loro evoluzione d’anima. Una delle prove a cui saremo sottoposti sarà proprio questa, rimanere apparentemente soli con le vostre visioni, i vostri sogni , il primo passo dovrete farlo da soli, sarà dura, ma poi magicamente altri si affiancheranno a voi, cammineranno con voi  mano nella mano e parteciperanno con tutti i Figli della Luce alla creazione del nuovo mondo. I walk in torneranno a casa dopo millenni passati a portare il messaggio, a divulgarlo con pazienza e sacrificio, tutti i Viandanti celesti stanno ora preparandosi al ritorno, loro non rimarranno su Gaia come la maggiorparte del figli della Luce.
Capire il vostro compito e il vostro ruolo su questo pianeta è per voi la sfida più grande che darà un senso alla vostra esistenza, il perchè vi siete allontanati dalla Fonte, perchè avete assunto un corpo fisico scendendo nella densità e nell’oscurità più densa. Presto avrete tutte le risposte, dietro il caos si cela l’ordine… sappiate che il grande GIOCO cosmico a cui avete partecipato VOLONTARIAMENTE sta x raggiungere il termine e il suo scopo più elevato sarà mostrato a tutti i partecipanti del gioco.
Vivere in questo periodo è una grande avventura, imparare i misteri della dualità e del separatismo vi aiuterà a celebrare in tutta la sua bellezza la nascita del nuovo mito in questo universo, tutti gli aspetti del Sè e del creato saranno unificati insieme all’integrazione della polarità che contribuirà all’evoluzione individuale planetaria.
Il salto dimensionale imminente e le potenti energie galattiche stanno venendo incontro alle vostre percezioni espanse per facilitare questo cambiamento. Una parte importante di questa trasformazione consiste nel riconoscere e nel guarire tutti gli aspetti di voi stessi, comprese le parti che avete separato e rinnegato, i vostri aspetti ombra. La risonanza e la capacità di risuonare con la nuova energia ci permetterà di sintonizzarci con tutti coloro che si stanno realmente attivando nel nome di una causa maggiore, affiancandoci alle Grandi guide galattiche che da millenni seguono il nostro cammino. Quando abbandoniamo il nostro modo di percepire la realtà, la nostra realtà esterna cambia, riflettendo il cambiamento interiore.

Ho scelto di pubblicare questo video che trovo eccezionale e in grado di trasmettere la verità dei tempi in maniera semplice e diretta. Solo guardando nella stessa direzione e tenendoci per mano, la coscienza unitaria sarà in grado di ribaltare il vecchio meccanismo che ci voleva inermi e addormentati. Il nostro risveglio ormai è innegabile, e come un’onda gigantesca la Luce avanza portando consapevolezza e nuovo vigore al cuore e alla mente, cavalchiamo quest’onda senza paura, solerti nell’altruismo e forti di ciò che sentiamo e siamo.

BUONA VISIONE!

3 thoughts on “LA FINE DEI TEMPI:SEPARARE IL GRANO DALLA GRAMIGNA”

  1. Grazie Karla, è arrivata il momento di scoprire un volta per tutte che ci siamo venuti a fare in questo mondo :-D, l’ho chiesto incessantemente a me stesso e le risposte piano piano stanno arrivando.

  2. Carissima Iside devo confermare la tua tesi… oggi un profumo nell’aria sta inebriando i nostri cuori… questa luce che negli ultimi anni sta cambiando…
    Ma tutti questi terremoti che si susseguono, anche se non fortissimi…??? speriamo solo non siano dannosi…

    1. i cataclismi hanno la funzione di purificare….prepariamoci e non saremo presi di sorpresa! finalmente siamo alla scolta…..:-))))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *